Cosa significa l’espressione ‘dispositivo medico’

Parliamo spesso di dispositivi medici, da una parte si tratta di un settore specifico cui dedichiamo molta attenzione sia nella progettazione di poltrone adeguate alle esigenze di chi le utilizzerà sia nella ricerca di prodotti e soluzioni innovative per rendere le sedute comode e confortanti, dall’altra i dispositivi medici rappresentano una sezione molto importante del nostro catalogo.
Spesso ci vengono poste domande sui dispositivi medici, su quali sono le loro caratteristiche, sulle detrazioni cui si ha diritto nel caso di acquisto, e sugli oggetti che rientrano in questa ampia categoria.
Cerchiamo di dare qualche risposta.

Cos’è un dispositivo medico

Un dispositivo medico, per il settore che ci riguarda, è uno strumento che viene utilizzato con finalità terapeutiche e che viene disciplinato da norme specifiche che possono cambiare da paese a paese. In Italia il riferimento è il decreto legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 (“Attuazione della direttiva 93/42/CEE, concernente i dispositivi medici”).
Nella maggior parte dei casi un dispositivo medico per funzionare necessita di energia. Per questo prima di essere commercializzato deve essere controllato e certificato e deve, soprattutto, provare la propria reale efficacia nel campo in cui verrà utilizzato. Appositi studi devono essere svolti per provare l’effettiva utilità di un dispositivo medico, non sono richiesti quando il dispositivo non introduce variazioni rispetto a tecnologie precedentemente autorizzate e sulle quali esiste già una letteratura scientifica che ne attesta l’utilità.

Poltrona alzapersona come dispositivo medico

Le poltrone alzapersona per le loro caratteristiche, cioè la presenza di motori lift interni che facilitano il sollevamento e accompagnano l’occupante nel passaggio dalla posizione seduta a quella eretta, sono riconosciute dal Ministero della Salute come Dispositivo Medico Classe 1, ai sensi del D. Lgs. 46/97. Questo riconoscimento garantisce: 

  • la qualità dei materiali utilizzati per la realizzazione del prodotto; 
  • la funzionalità della poltrona e dei suoi meccanismi;
  • un controllo scrupoloso in fase di produzione; 
  • un numero identificativo per l’iscrizione al Registro del Ministero della Salute.   

Nel caso di acquisto di una poltrona relax alzapersona iscritta al Registro del Ministero della Salute si ha diritto alla detrazione di imposta del 19% presentando tutta la documentazione necessaria contestualmente alla dichiarazione dei redditi.

Per qualsiasi altra informazione rivolgiti a uno dei nostri rivenditori, ti forniranno una consulenza personalizzata e ti aiuteranno ad acquistare la poltrona più adatta alle tue esigenze.

Alba, dispositivo medico di qualità

Parte del catalogo Spazio Relax è costituita da una collezione di poltrone iscritte nel registro del Ministero della Salute come Dispositivi Medici di Classe 1, ai sensi del D. Lgs. 46/97.
La poltrona Alba fa parte di questa collezione. Le sue caratteristiche, gli optional che possono essere aggiunti e i sistemi di movimento di cui dispone la rendono adatta al settore sanitario come supporto in situazioni di disagio fisico e motorio particolarmente gravi.

Le caratteristiche della poltrona Alba

4 rotelle auto piroettanti

La poltrona Alba è dotata di 4 rotelle auto piroettanti, il freno è montato su quelle posteriori ed è utile per evitare movimenti inopportuni che potrebbero danneggiare l’utilizzatore della poltrona. Allo stesso tempo le quattro rotelle contribuiscono a rendere molto semplici gli spostamenti all’interno degli ambienti e tra una stanza e l’altra.

Poggiatesta e braccioli estraibili, e maniglione di serie

La poltrona Alba è stata progettata avendo come riferimento utenti con difficoltà fisiche e motorie importanti. Per soddisfare le loro necessità e mettere a loro disposizione una poltrona comoda e funzionale, l’abbiamo realizzata con i poggiatesta laterali e i braccioli rimovibili. In questo modo risulta più facile spostare la persona per cui la poltrona è stata acquistata: ad esempio il passaggio dalla poltrona al letto e viceversa, grazie alla possibilità di rimuovere i braccioli e i poggiatesta, è agevolato.

Seduta e sistemi di movimenti

La poltrona Alba, come tutte quelle che compongono la collezione dispositivi medici, è dotata di seduta automodellante, la falda superiore del cuscino, cioè, è realizzata con uno strato di memory foam di origine vegetale.
È dotata, poi, del sistema Vario Lift Relax 4 Motori: una particolare combinazione di movimenti che permette allo schienale e alla pediera di muoversi in maniera indipendente l’uno dall’altra, e alla poltrona di assumere la funzione lift alzapersona.

Per conoscere meglio il modello Alba, rivolgiti a uno dei rivenditori Spazio Relax presenti sul territorio nazionale.

Toledo: una poltrona versatile

Toledo è una poltrona che si caratterizza per la sua versatilità e, come tutte le poltrone che compongono il nostro catalogo, assicura comfort e benessere quotidiano.
È disponibile anche nella variante, con seduta automodellante, iscritta nel registro del Ministero della Salute come dispositivo medico (quindi nel caso in cui tu decida di acquistarla hai diritto al 19% di rimborso, dovrai semplicemente allegare la fattura d’acquisto alla dichiarazione dei redditi).

La poltrona Toledo in 3 punti:

Meccaniche

La poltrona Toledo è affidabile e sicura.
La realizzazione delle meccaniche e della struttura rispetta gli standard Spazio Relax, pertanto, come tutte le poltrone, assicura qualità ed efficienza. La sua caratteristica principale è la versatilità che la rende una poltrona molto richiesta tra quelle che compongono la nostra collezione: può infatti soddisfare esigenze differenti.

Dettagli

Toledo ha una spalliera arricchita da comodi poggiatesta laterali, si tratta di una piccola accortezza che ha lo scopo di rendere la poltrona ancora più comoda e sicura.
Inoltre, nella versione dispositivo medico, la parte superiore del cuscino della seduta della poltrona viene realizzata con un prodotto a base di materiale di origine naturale.

Optional

Sulla poltrona Toledo è possibile installare alcuni dei nostri optional, che, come abbiamo detto più volte, sono stati ideati per rendere più agevole l’uso della poltrona stessa, in particolare questo modello è predisposto per il roller system, il kit batteria, il kit termo, il kit vibro e, sopratutto, offre la possibilità di montare braccioli estraibili che, cioè, possono essere separati dalla struttura nel caso sia necessario rendere più agevoli alcuni dei movimenti da parte di chi deve utilizzare la poltrona.
La poltrona è disponibile nelle versioni: lift a 1 motore, cioè con sistema alzapersona che si integra alle meccaniche relax pediera anticipata; lift a 2 motori, con sistema alzapersona e meccaniche relax indipendente.

Che ne pensi della poltrona Toledo?
Per conoscerla meglio rivolgiti a uno dei nostri rivenditori autorizzati, sapranno aiutarti e consigliarti.

Gli anziani e il benessere in casa

Si sente spesso dire che quando si invecchia si torna a essere un po’ bambini. Questa cosa si dice soprattutto in riferimento agli atteggiamenti che, man mano che l’età avanza, tornano a essere un po’ infantili. Allo stesso modo, gli ambienti domestici devono essere adattati e modificati per gli anziani così come vengono adattati per i bambini: in entrambi i casi occorre eliminare tutti quegli elementi che potrebbero limitare i movimenti e compromettere l’integrità fisica.